Reg. Prot. 5700165 del 08.09.2020
***CASO COVID OPERATORE PM.

Al Sindaco Di Napoli
Luigi De Magistris
All’assessore Alla Polizia Municipale
Alessandra Clemente
Al Direttore Generale
Patrizia Magnoni
Al Capo di Gabinetto
Ernesto Pollice
Al Comandante Della Polizia Municipale
Ciro Esposito

URGENTE

Oggetto: caso Covid Agenti di Polizia Municipale. Richiesta incontro. URGENTE

Registriamo, purtroppo , un ulteriore caso di Covid 19 tra i dipendenti dell’Ente. In questo caso è nuovamente un appartenente alla Polizia Municipale. È apprezzabile che appena giunta la notizia si sia proceduto a ripercorrere la catena dei contatti lavorativi, ad allertarli e dargli l’ immediata possibilità di contattare i propri medici per essere posti in quarantena fiduciaria. Così come, è stato giusto procedere alla sanificazione dei locali e delle auto utilizzate dal dipendente infetto.
Naturalmente, dall’ ultimo giorno di presenza in servizio, 30 agosto, alla certezza della odierna accertata positività, sono passati ben nove giorni. Tempi non governabili in quanto legati alla accertata positività. Tutto ciò, però, segnala ancora una volta la concretezza e la veridicità delle preoccupazioni che queste O.S. hanno evidenziato.
Bisogna riprendere immediatamente il tavolo sul protocollo di contenimento e prevenzione del Covid 19. Avere una reale cartina di tornasole sulle dotazioni in carico ai servizi e sulla loro effettiva fruibilità, sul rispetto del distanziamento e uso della mascherina, sulla situazione igienica dei locali e dei bagni. Bisogna stabilire senza discrezionalità i casi in cui occorra sanificazione di ambienti ed auto di servizio.
Lo abbiamo chiesto da settimane inascoltati.
Non vorremmo dover proclamare azioni di lotta sindacale per ottenere quanto la legge prevede a tutela della salute dei lavoratori e degli utenti. Chiediamo urgenti concrete risposte. Non c’ interessa creare deleteri allarmismi o strumentali proclami. E’ in gioco il futuro del Paese, della sua economia e la salute delle persone.
Chiediamo serietà, da parte di tutti e in primis dell’Amministrazione.

Per le Segreterie

UIL – Annibale De Bisogno

CSA – Franca Pinto / Roberta Stella