Reg. Prot. 5700192 del 17.10.2020
*Operatori di PL feriti – Asse Perim*

Al Comandante del Corpo della
Polizia Locale di Napoli

Gen. Ciro Esposito
Al Responsabile della Centrale Operativa PL Napoli
Col. Luciana Tramontano

Oggetto: Incidente Asse Perimetrale – Agenti feriti – responsabilità.

Questa notte a seguito di incidente sul pericolosissimo asse perimetrale Melito/Scampia sono intervenute due pattuglie del Corpo. Una pattuglia, impegnata a rilevare il sinistro, un’altra a far rallentare le auto che sfrecciavano sulla strada. Non è stato ritenuto opportuno chiudere il tratto da Capodichino a Scampia ed un’auto ha tamponato l’auto di servizio impegnata a far rallentare i veicoli.

***I colleghi sono rimasti feriti e solo la fortuna, il caso o il destino, non ci fa leggere stamattina di un più grave epilogo.


Abbiamo più volte scritto sulla pericolosità di questa strada e su quanto fosse importante una corretta gestione del sinistro per la messa in sicurezza prima degli stessi agenti e poi dell’utenza. È chiaro che l’incidenza di casi di infortunio su quella strada è altissima ed è altrettanto chiaro che qualcosa non funziona.
Chiediamo quindi un incontro urgente sul tema della sicurezza stradale e sul protocollo operativo da adottare, non più rinviabile.


***Senza risposte certe ed immediate ci rivolgeremo agli organi competenti per la verifica della corretta applicazione delle norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro per la tutela dei dipendenti.


Non vogliamo più vittime nel nostro Corpo!!!

Per le Segreterie

UIL – Annibale De Bisogno / Giuseppe Migliaccio

CSA – Franca Pinto / Roberta Stella